L’ISIS DE NOANTRI

E SE I BARBARI DELL’ISIS FOSSERO GIA’ IN MEZZO A NOI ?

PREFE

NA FEMMENA BUCIARDA M’HA LASSATO.

E’ L’OTTAVO O NONO AVVOCATO CHE HA LASCIATO L’INCARICO PERCHE’ TROVANO CHE SIA ECCESSIVO PARAGONARE QUELLI DELLA PROVINCIA & FRIENDS CHE M’HANNO DENUNCIATO AD ASSASSINI.

IO LO TROVO CONGRUO. QUESTI DELINQUENTI ( lat. delinquere ) SENZA REGOLARE/I PROCESSO/I M’HANNO COSTRETTO ALLA FAME CHE SICURAMENTE PORTA ALLA MORTE.

OLTRE A UN PROCESSO CHE RINVIANO CONTINUAMENTE PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO DI QUELL’OROLOGIO SVIZZERO DEL CENTRO PER L’IMPIEGO, ADESSO SENZA PROCESSO HANNO AGGIUNTO LA CONDANNA PER VIOLAZIONE AL FOGLIO DI VIA CHE AVEVANO FATTO PER GIUSTIFICARE IL PRIMO PROCESSO.

CEDUS

L’ISIS TE SALVA SE GLI RECITI IL CORANO.

I PIDDISTI NO.

12661930_148433918870739_1520757254896119209_n

P.S. QUEL TONTO MINA VAGANTE DE PRIMA CARTELLA DELLA PROVINCIALE DETONATORE DI TUTTO STO CASINO ADESSO PRETENDE DE’ ANDA’ A FA LO SCERICCO A TORGIANO ( così lui non consuma manco tanta benzina ) E ANCHE PERCHE’ LE STRADE PROVINCIALI SONO RIDOTTE UN COLABRODO .

 ( PER NON LEVA’ IL PANE DI BOCCA AI PROVINCIALI IMBUCATI )

guasticchi-con-limite-velocità

Strade provinciali: accidenti arriva l'”accisa” sui carburanti « ilTamTam.it il giornale online dell’umbria

http://www.iltamtam.it/2016/07/05/strade-provinciali-accidenti-arriva-laccisa-sui-carburanti/

La parola “accise” risuonata nell’ultima riunione della Commissione consiliare permanente Bilancio – Affari generali, della Provincia di Perugia presieduta da Roberto Bertini, sarebbe forse passata indisturbata se non avesse richiamato quell’imprecazione “accidenti!” che pronuncia la maggior parte dei cittadini della provincia di Perugia, quando pensano all’ente provinciale e le strade che percorrono, avendo la visione dell’esercito di poliziotti che qualcuno si è inventato e che adesso bisogna pagare sottraendo risorse ai lavori stradali.

Annunci