I WEBETI O GLI WEBETI

14068084_1732198060367803_118986299549087967_n

DICE LA PROPAGANDA DEL PIDDISIS

CHE I WEBETI USANO IL WEB DA EBETI.

MA UN EBETE PARTE E RIMANE EBETE ANCHE FUORI DAL WEB.

14141505_1053445558084771_5313425244961272153_n

ALLA CATIUSCIA E PAPARELLI GLIE PIACE ASSAI CHARLIE HEBDO

Il lento processo, grazie al quale enormi masse di uomini si lasciavano modellare passivamente dal nuovo regime, vi si adeguavano e contribuivano così a consolidarlo, è arrestato; si è invece iniziato il processo contrario. In questa immensa ondata, che lentamente si solleva, si ritrovano tutte le forze progressiste; e, le parti più illuminate delle classi lavoratrici che si erano lasciate distogliere, dal terrore e dalle lusinghe, nella loro aspirazione ad una superiore forma di vita; gli elementi più consapevoli dei ceti intellettuali, offesi dalla degradazione cui è sottoposta l’intelligenza; imprenditori, che sentendosi capaci di nuove iniziative, vorrebbero liberarsi dalle bardature burocratiche, e dalle autarchie nazionali, che impacciano ogni loro movimento; tutti coloro, infine, che, per un senso innato di dignità, non sanno piegar la spina dorsale nella umiliazione della servitù.

A tutte queste forze è oggi affidata la salvezza della nostra civiltà.

 

je suis charlie-2

SOCIAL APERTI ANCHE ALLE CAZZATE MEGLIO CHE CHIUSI DAGLI ORTODOSSI.

UNO SE DEVE ABITUA’ A RICONOSCE LE CAZZATE.

E I CAZZARI.

Annunci