PRIVATE PROPERTY

13094268_10207051209942207_3145821874666474576_n

IL TAR, I TRIBUNALI HANNO SEMPRE RAGIONE
SALVO QUANDO SI DIMOSTRI
CHE SONO AL SERVIZIO DEL PIU’ RETRIVO POTERE COSTITUITO.
NEL NOSTRO CASO DEI FARISEI COMUNISTI.

Sopralluogo di Comune e Regione alla tenuta di Caicocci – Altre news – Sito ufficiale del Comune di Umbertide
http://www.comune.umbertide.pg.it/…/Sopralluogo-di-Comune-e…

La tenuta di Caicocci, che un tempo ospitava una funzionale struttura ricettiva valorizzando la vocazione turistica del territorio con ricadute positive anche a livello occupazionale, si estende su 190 ettari di terreno tra bosco, pascoli e campi coltivabili su cui insistono 13 casali oltre a piscina e campi da gioco. Sia la Regione che il Comune hanno convenuto nel dare seguito ai passaggi di carattere giuridico, già in atto, intrapresi per far sì che la Regione torni in pieno possesso del bene, creando quindi le condizioni necessarie per mettere in campo progetti di valorizzazione della struttura, così come previsto dal piano attuativo annuale del patrimonio della Regione Umbria.
i
Regione e Comune si sono inoltre detti disponibili a valutare qualsiasi proposta progettuale finalizzata a recuperare e a valorizzare la struttura, ricorrendo anche all’alienazione o alla locazione.

14657395_317221678658628_1553096769632616336_n

ENCICLICA LAUDATO SII
Con grande chiarezza ha spiegato che « la Chiesa difende sì il legittimo diritto alla proprietà privata, ma insegna anche con non minor chiarezza che su ogni proprietà privata grava sempre un’ipoteca sociale, perché i beni servano alla destinazione ge¬nerale che Dio ha loro dato »

Questo ha conseguenze pratiche, come quelle enunciate dai Vescovi del Paraguay: « Ogni contadino ha diritto naturale a possedere un appez¬zamento ragionevole di terra, dove possa stabilire la sua casa, lavorare per il sostentamento della sua famiglia e avere sicurezza per la propria esistenza. Tale diritto dev’essere garantito perché il suo eser¬cizio non sia illusorio ma reale. Il che significa che, oltre al titolo di proprietà, il contadino deve contare su mezzi di formazione tecnica, prestiti, assicura¬zioni e accesso al mercato »

L’ambiente è un bene collettivo, patrimo¬nio di tutta l’umanità e responsabilità di tutti. Chi ne possiede una parte è solo per amministrarla a beneficio di tutti.

Se non lo facciamo, ci carichiamo sulla coscienza il peso di negare l’esistenza degli altri.

Prossimi Eventi | CAICOCCI TERRA SOCIALE – Cassa di Mutua resistenza | GenuinoClandestino
http://genuinoclandestino.it/…/caicocci-terra-sociale-cass…/

Il 4 maggio si è concluso il processo civile che la Regione Umbria aveva intentato contro il comitato Caicocci Terra Sociale e quattro attivisti (tre identificati presso i casali e uno identificato come mandante morale in quanto mandante di mail all’assessore regionale) per la reintegra nel possesso dei casali e delle terre di Caicocci.
Dopo 17 mesi siamo stati condannati al pagamento delle spese legali dell’ intero procedimento, che ammontano a 460 euro per le spese di cancelleria e 7350 euro per compenso professionale degli avvocati regionali, oltre accessori di legge. Al di là del pagamento delle spese, la sentenza è pesantissima proprio per il suo significato politico, è un segnale chiaro e diretto contro i movimenti di lotta che provano ad alzare la testa in questa regione. Lo è perché apre la strada ai procedimenti penali contro chi a Caicocci è stato identificato ed oggi affronta un processo penale. Lo è perché rischia di diventare un pericoloso precedente.

GIUBILEO, GIUBILEO MA CIA’ COLPA CHI GLIE DA’ L’ASSOLUZIONE
IN COSTANZA DI PECCATO.

12670049_158144144566383_4555612861305770264_n1

E I CARNEFICI COMUNISTI NON SE PENTONO.

I Casali di Caicocci Hotel (Umbertide, Umbria): Prezzi e recensioni
https://www.tripadvisor.it/Hotel_Review-g1062574-d572281-Reviews-I_Casali_di_Caicocci-Umbertide_Province_of_Perugia_Umbria.html#review_91520508

14680582_317223585325104_5825029659648586058_n

Annunci