LA LETTERA A S.E.

14717135_10208906074903560_3138801592358399330_n-1

ALL’ECC.MO, REV.MO, EM.ZA GRIGIA DELLA GIUNTA DEL PAESE DELLE AQUILE CUORE VERDE D’ITALIA

Rivolgendomi a lei per mancanza di interlocutori all’altezza di uno standard italo-europeo
in quanto il dirigente provincial regionale che dovrebbe risolvere le annose questioni cambia le date di arrivo al protocollo dei ricorsi e per questo si sente esentato dalla risposta e travisa nel merito la sostanza,
essendo poi lo stesso che ha introdotto in Umbria l’efficacia della normativa isee 8 mesi dopo la vigenza nazionale non senza aver prima convalidato una graduatoria per l’assunzione a tempo indeterminato di un cuoco all’ospedale con i vecchi criteri,
e nonostante l’innovativo programma pensato dal prode Paparelli che lascia intatta l’impronta guasticchiana sulle risorse strutturali e sul personale acquisito dalla disciolta provincia
mi pregio di informarla della precaria situazione con limiti tecnologico funzionali sempre più evidenti.

cam01047bbbbvvvvv

Tralasciando i trascorsi della repubblica popolare albanese sede staccata dell’Umbria si segnala che il whistleblowing recentemente approvato per favorire l’emersione di comportamenti scorretti dentro la P.A. avrà vita dura con il parco a disposizione.
Nel dettaglio il sistema Siul sul quale si basa ogni erogazione di servizio al centro per l’impiego gestito dalla scs consulting è arretrato
e unito al personale unito solidalmente a coprire le magagne è una mina vagante che però ogni tanto rilascia prodotti tossici.

14702455_319872898393506_3406725654464565696_n

Le faccio presente che non è possibile inserire nei curriculum dei lavoratori disoccupati notizie e informazioni relative a conoscenze informatiche più recenti di windows nt e ciò dovuto al limite del sistema ma ancor più al limite del personale in servizio che si autodefinisce semplice
( quasi confinante con il sempliciotto ) che soggiace a presunte imposizioni del detto gerarca superiore.
Inoltre a distanza di tempo le informazioni custodite cambiano da sole di forma e di sostanza senza che nessun umano sia in grado di porvi rimedio.
Es. residenza nell’Umbria a motivo di esclusione dalla partecipazione a garanzia adulti.

did20vvvv

Dati custoditi nel sistema che insieme alla pavidità danno risultati imprevedibili però sempre a svantaggio dell’utenza.
Pertanto mi chiedevo e le chiedevo a titolo di domanda retorica in fase di “basta un si per risparmiare con i costi delle regioni” come mai che la controllata dalla regione ex crued oggi webred che tanto ben opera nell’ambito di prestazioni sanitarie cup non assicura anche i servizi informatici del centro per l’impiego considerando anche la profferta della governante della regione delle aquile al sistema giudiziario umbro di un efficiente sistema gestionale che probabilmente non è lo stesso della amministrazione dei centri per l’impiego.
Considerando che probabilmente lei è l’unico che ha una reputazione da perdere avendola acquisita in anni di studio e frequentazione di luminari del diritto e risoluzione di spinosi casi concreti

e pertanto sarebbe solo il coraggio che le farebbe difetto,

confido in una sua pronta e circostanziata risposta.

barto20161025133812

 

Firmato:

Un disoccupato fatto segno dal regime comunista umbroalbanese su proposta della disciolta polizia provinciale di un foglio di via da Perugia ( e procedimento penale per interruzione di pubblico servizio al centro per l’impiego perugino ) giunto in fase di cartella equitalia richiesta dalla prefettura per mancata regolarizzazione del contributo unificato presuntamente dovuto al presidente della repubblica per il ricorso di annullamento di detto foglio di via non bloccato nella vigenza da nessun altro ma revocato prima della scadenza preventivata dalla democratizzazione del paese.

A disposizione per schiarimenti.

38albanesi_50842530

Annunci