LA COSTITUZIONE DEGLI AMERICANI

Tu vuo’ fa l’americano

 
XIII emendamento della Costituzione degli Stati Uniti d’America
 

La schiavitù o altra forma di costrizione personale non potranno essere ammesse negli Stati Uniti, o in luogo alcuno soggetto alla loro giurisdizione, se non come punizione di un reato per il quale l’imputato sia stato dichiarato colpevole con la dovuta procedura.

neg
La sentenza della Corte Suprema del 1988 circoscrisse la servitù involontaria ai casi in cui il padrone assoggetta lo schiavo con:
1. uso della forza fisica o minaccia di ricorso alla stessa
2. coercizione legale imposta o minacciata dallo stato
3. frode o inganno quando lo schiavo sia un minore, un immigrato o una persona incapace di intendere e di volere
negrs
SE POI NEL MEZZO VENGONO POSTE TRAVI E INCIAMPI
E CRIMINALIZZAZIONI E SANZIONI DELL’IGNORANZA
INDOTTA DA SOFISMI BUROCRATICI STALINISTI
ECCO COME SI RENDE LEGALE LA SCHIAVITU’
 
Con 2,2 milioni di prigionieri in tutto il Paese, gli Stati Uniti tengono dietro le sbarre più uomini e donne di 35 Paesi europei messi insieme: un quarto della popolazione carceraria mondiale è concentrata nelle carceri americane mentre gli Stati Uniti rappresentano solo il 5% della popolazione mondiale.
basta20161128204752
L’articolo 70 della Costituzione è sostituito dal seguente:
 
«Art. 70. — La funzione legislativa è esercitata collettivamente dalle due Camere per le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali, e soltanto per le leggi di attuazione delle disposizioni costituzionali concernenti la tutela delle minoranze linguistiche, i referendum popolari, le altre forme di consultazione di cui all’articolo 71, per le leggi che determinano l’ordinamento, la legislazione elettorale, gli organi di governo, le funzioni fondamentali dei Comuni e delle Città metropolitane e le disposizioni di principio sulle forme associative dei Comuni, per la legge che stabilisce le norme generali, le forme e i termini della partecipazione dell’Italia alla formazione e all’attuazione della normativa e delle politiche dell’Unione europea, per quella che determina i casi di ineleggibilità e di incompatibilità con l’ufficio di senatore di cui all’articolo 65, primo comma, e per le leggi di cui agli articoli 57, sesto comma, 80, secondo periodo, 114, terzo comma, 116, terzo comma, 117, quinto e nono comma, 119, sesto comma, 120, secondo comma, 122, primo comma, e 132, secondo comma.
Le stesse leggi, ciascuna con oggetto proprio, possono essere abrogate, modificate o derogate solo in forma espressa e da leggi approvate a norma del presente comma. Le altre leggi sono approvate dalla Camera dei deputati. Ogni disegno di legge approvato dalla Camera dei deputati è immediatamente trasmesso al Senato della Repubblica che, entro dieci giorni, su richiesta di un terzo dei suoi componenti, può disporre di esaminarlo. Nei trenta giorni successivi il Senato della Repubblica può deliberare proposte di modificazione del testo, sulle quali la Camera dei deputati si pronuncia in via definitiva. Qualora il Senato della Repubblica non disponga di procedere all’esame o sia inutilmente decorso il termine per deliberare, ovvero quando la Camera dei deputati si sia pronunciata in via definitiva, la legge può essere promulgata. L’esame del Senato della Repubblica per le leggi che danno attuazione all’articolo 117, quarto comma, è disposto nel termine di dieci giorni dalla data di trasmissione. Per i medesimi disegni di legge, la Camera dei deputati può non conformarsi alle modificazioni proposte dal Senato della Repubblica a maggioranza assoluta dei suoi componenti, solo pronunciandosi nella votazione finale a maggioranza assoluta dei propri componenti. I disegni di legge di cui all’articolo 81, quarto comma, approvati dalla Camera dei deputati, sono esaminati dal Senato della Repubblica, che può deliberare proposte di modificazione entro quindici giorni dalla data della trasmissione. I Presidenti delle Camere decidono, d’intesa tra loro, le eventuali questioni di competenza, sollevate secondo le norme dei rispettivi regolamenti. Il Senato della Repubblica può, secondo quanto previsto dal proprio regolamento, svolgere attività conoscitive, nonché formulare osservazioni su atti o documenti all’esame della Camera dei deputati».
cdp
Negli USA un quarto della popolazione mondiale dei detenuti : Obama visita un carcere Federale – Polizia Penitenziaria
 
XIII emendamento (scheda e recensione) | Netflix Lovers
 
NELLA FOTO:
lavoratori delle cooppe inquisite per imbrogli sugli appalti

che reclamano il loro tozzo di pane

lade

IL CONSIGLIO DELL’ORDINE

15230751_340604379653691_1684686868476839252_n

IL SISTEMA UMBRO-COMUNISTA DI GESTIONE DEL POTERE
HA RIDOTTO LE ISTITUZIONI IN UNO STATO TALMENTE FRAIDO
CHE NON BASTA UN SI.
E NEMMENO UN NO.
E NEMMENO L’INTERVENTO DEGLI AUTODEFINITI ” ILLUMINATI”.

ORA SONO IN BALLO LE BASI DELLA CONVIVENZA CIVILE.

IL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PERUGIA
HA PRESO ATTO DELLA RICHIESTA INOLTRATA PER ISCRITTO
SULLA SEGNALAZIONE DELLA MIRACOLOSA SPARIZIONE
DI UN AVVOCATO D’UFFICIO.

E che fa di conseguenza ?
NIENTE, HA PRESO ATTO.
Ma chi ? il presidente, la maggioranza, l’unanimità ? e nulla di scritto ?

15181529_340604489653680_6144973217301969132_n

NEANCHE IL SISTEMA LIBERALE ATTUALMENTE E’ IN GRADO
DI AFFRANCARE LE MASSE DALLA SCHIAVITU’
E DI OPERARE PER LA RIDISTRIBUZIONE DELLE RICCHEZZE
FRA L’INTERA UMANITA’.

Dice Gesù: «Come nei giorni che precedettero il diluvio, mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti» (vv. 38-39): così dice Gesù. Sempre ci colpisce pensare alle ore che precedono una grande calamità: tutti sono tranquilli, fanno le cose solite senza rendersi conto che la loro vita sta per essere stravolta.

In quel momento, come dice il Vangelo, «due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l’altro lasciato» (v. 40). È un invito alla vigilanza, perché non sapendo quando Egli verrà, bisogna essere sempre pronti a partire.
In questo tempo di Avvento, siamo chiamati ad allargare l’orizzonte del nostro cuore, a farci sorprendere dalla vita che si presenta ogni giorno con le sue novità. Per fare ciò occorre imparare a non dipendere dalle nostre sicurezze, dai nostri schemi consolidati, perché il Signore viene nell’ora in cui non immaginiamo.

E SI PORTERA’ VIA TUTTI GLI AVVOCATI.
QUELLI D’UFFICIO
E QUELLI CHE PRETENDONO I SOLDI DAI POVERACCI.

15241771_1246124638759035_1107606656578259432_n

LA DITTATURA AMAZZONICA

MA CIA’ DA PENSA’ IL PADRETERNO A FA CHIUDE IL SECOLO
DELLA NOSTRA DITTATURA UMBRO AMAZZONICA ?

chety0161126142311

PERCHE’ LA DITTATURA NON PIACE A NESSUNO NEANCHE SE FOSSE IN MANO DI VELLUTO ( DELLA FERNANDA )

ferna0161125151237

CHIUDIAMO VERAMENTE IL XX SECOLO

CON LE SUE RIVOLUZIONI RENZISTE E LE SUE DITTATURE.

marini-cecchini-porzi-casciari-320x320

DELLA BANDA DELLE 4 ( STR…E )
E INCOMINCIAMO A RAGIONARE VERAMENTE.

Quando il popolo è separato da chi comanda, quando si fanno scelte in forza del potere e non della condivisione popolare, quando chi comanda è più importante del popolo e le decisioni sono prese da pochi, o sono anonime, o sono dettate sempre da emergenze vere o presunte, allora l’armonia sociale è messa in pericolo con gravi conseguenze per la gente: aumenta la povertà, è messa a repentaglio la pace, comandano i soldi e la gente sta male.
Il Papa: se il potere è di pochi la gente sta male

https://www.avvenire.it/…/dottrina-sociale-chiesa-con-maria…

CHETY GO HOME !
& FRIENDS ! TOO !

13707524_259916331055830_351171033339284051_n

MANCO I MATTI

digitalizzazione-firma

MANCO I MATTI REGALEREBBERO UN SISTEMA INFORMATICO
CHE MANCO FUNZIONA

did20vvvv

E MANOVRATO DAL PARTITO DELLE COOPERATIVE
A UN’ISTITUZIONE CHE STA INDAGANDO E DEVE DECIDERE
SUGLI IMBROGLI DELLE COOPERATIVE DEL PARTITO.

 

Agenda digitale: firmato protocollo tra Regione, Corte d’Appello di Perugia e tribunali Perugia, Spoleto e Terni | Orvietosì.it
http://orvietosi.it/…/agenda-digitale-firmato-protocollo-t…/

scd

scs

MANCO I MATTI ACCETTEREBBERO DA REGALO UN SISTEMA INFORMATICO MANOVRATO DAL PARTITO DELLE COOPERATIVE
CHE SI STA SOSPETTANDO ABBIANO FATTO IMBROGLI
CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

E IL POPOLO SOVRANO.

Appalti a Terni, gli indagati in procura. Chiesto al Riesame il dissequestro dei faldoni – Umbria24.it Umbria24.it
http://www.umbria24.it/…/appalti-terni-scattano-altri-ricor…

LA CATIUSCIA SERVE DUE PADRONI (se non più )

chety0161126142311

 

LE SUE DITTATURE.

mortacci …..

LE 1000 FACCE DEL CONTE ( DE LUCA )

cam01047bbbbvvvvv

IL RENZISMO E’ COSI’.

PRESTO ! PRESTO! MA MANCANO SEMPRE I DECRETI ATTUATIVI.

Dirigenti Pa, addio graduale al «posto fisso» – Il Sole 24 ORE

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-11-25/dirigenti-pa-addio-graduale-posto-fisso-082543.shtml?uuid=ADOI2M1B&refresh_ce=1

conf

ALLA CONFERENZA STAMPA SOLO DI DIRIGENTI REGIONALI SI POTREBBERO RISPARMIARE OLTRE 500 MILA EURO ALL’ANNO.

LAVORO: FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA REGIONE UMBRIA-ANPAL – Terni in Rete

http://www.terninrete.it/Notizie-di-Terni/lavoro-firmato-protocollo-dintesa-regione-umbria-anpal-371868#

Mettere a disposizione delle attività economiche umbre servizi alle imprese di qualità, in grado di contribuire alla crescita economica e allo sviluppo del territorio regionale nel suo complesso: con questo obiettivo Regione Umbria e Italia Lavoro… ( ?????? )

Lavoro: Italia Lavoro passa all’Anpal, Del Conte amministratore unico

http://www.adnkronos.com/lavoro/norme/2016/09/12/italia-lavoro-passa-all-anpal-del-conte-amministratore-unico_oztDxskn4mPKrgH6n0FyvJ.html

UN MANAGER TUTTA TESTA ( ? )

MA ANCHE PER L’ANPAL DI CUI AL DLGS. 150/15 MANCANO I DECRETI ATTUATIVI TANTO E’ VERO CHE LA STESSA REGIONE HA BLOCCATO TUTTO DOPO AVER ALLETTATO I VOTANTI CON LE PROMESSE ELETTORALI.

garanzadult20161125121422

MA PAPARELLI GIA’ VENDE LE PENTOLE

 “Si tratta – ha sottolineato Paparelli – del primo accordo del genere siglato in Italia,  frutto del progetto adottato dalla Regione Umbria ‘L’impresa al Centro’, che potrà rappresentare un modello virtuoso di riferimento anche per altri territori e che valorizza il ruolo dei Centri per l’Impiego dei quali si incrementerà il livello d’intermediazione. Un atto   importante – ha aggiunto  Paparelli –  che segna  un cambio di passo e di  paradigma rispetto alla concezione del Centri per l’impiego che,  anche in accordo con le novità introdotte dal decreto legislativo 150, divengono sempre più luoghi di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro e sempre meno luoghi di ascolto.

E MANCO LA LEGGE REGIONALE PIU’ VOLTE ANNUNCIATA E’ STATO CAPACE  DE FA

Ciò  in sintonia con i contenuti della approvanda  legge regionale sul lavoro che nasce da un nuovo  modello culturale e di approccio agli strumenti ed alle politiche attive del lavoro,  con la quale – ha detto con una battuta il vice presidente –  smettiamo  di finanziare la  disoccupazione per finanziare l’occupazione, andando nel contempo ad incentivare il brain back, ad ostacolare  la delocalizzazione e a favorire il ricambio generazionale nel sistema imprenditoriale umbro”.

MA QUELLO CHE GLI INTERESSA E’ CHE FINALMENTE A TERNI IL PARTITO E’ RIUSCITO A CREARE UNA ZONA DI CRISI COMPLESSA DOVE PROMETTERE  POSTI DI LAVORO

(  CON IL CONSOLIDATO METODO DE LUCA )

A BREVE ESTESO IN TUTTA LA REGIONE

crisi20161008210919

LA SANITA’ NO

dscn0631

LA NARRAZIONE RENZIANA DI CAMBIAMENTO GIOVANILISTA
SFONDA UNA PORTA APERTA CON LA TRADIZIONE
DELL’ IMMOBILE ECCELLENZA DELLA CATIUSCIA

Perugia: perugino con un calcolo grosso come una noce, “torni in ospedale tra tre anni”
http://www.perugiatoday.it/…/ospedale-calcolo-operazione-tr…

nostraragioddddne20161121142508

MA TUTTI E DUE LE VISIONI HANNO BISOGNO DI CARNE FRESCA.
PRIMA PER FAR PAGARE E POI PER FAR SOGNARE.
( il posto in corsia con stetoscopio e cartella medica )

oss0161122192711

img081

E DA DOPO IL REFERENDUM VITA NUOVA.

Nuovi Lea: cosa cambia per ticket, malattie coperte, assistenza
http://www.leggioggi.it/…/nuovi-lea-cosa-cambia-per-ticket…/

AUMENTO DEI TICKET – Il risparmio sui ricoveri ammonterà a 50 milioni di euro ma a fronte di questo dato ci sarà un extra carico di ticket di ambulatorio per i pazienti del valore di 18 milioni. L’aggiornamento della mappa dei Lea porterà, infatti, delle conseguenze più onerose a carico dei cittadini

Renzi, il servizio delle Iene sui disabili censurato e mai mandato in onda – Il Fatto Quotidiano
http://www.ilfattoquotidiano.it/…/renzi-il-servizi…/3190074/

COME VA LA SANITA’ CON IL PARTITO ?
N’C’E’ MMALINO

MA NO. NO. NO. GRAZIE

basta20161123210155

De Luca alla Sanità campana, il grande sponsor è il cosentiniano D’Anna. “Sul piatto 30 milioni” – Il Fatto Quotidiano
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/24/de-luca-alla-sanita-campana-il-grande-sponsor-e-il-cosentiniano-danna-sul-piatto-30-milioni/3213141/

CHE SODDISFAZIONE !

STIAMO VIVENDO IL PIU’ SFACCIATO TENTATIVO DI INSTAURAZIONE DI UN REGIME MEDIATICO MAI VISTO IN ITALIA.

E FORSE ANCHE PIU’ IN LA’.
soddi0161123132311
Lavoro, precari Istat occupano sede per ottenere stabilizzazione: “Altrimenti a rischio i prossimi dati sul pil” – Il Fatto Quotidiano
 
 
BASATO SULLO SFRUTTAMENTO DEI BAMBOCCI
PER FARE DIVENTARE BAMBOCCIA LA RESTANTE POPOLAZIONE.
 
Gli umbri danno un sette alla loro vita: migliorano condizioni economiche e criminalità preoccupa meno – Umbria24.it Umbria24.it
 
 
Il 30 per cento invece indica come problema molto o abbastanza presente la sporcizia, il 23 le difficoltà legate al parcheggio, il 30 quelle di collegamento con i mezzi pubblici, il 30 il traffico e il 23 il rumore. Quote che, nei casi di inquinamento, rumore, traffico e difficoltà di parcheggio sono sensibilmente più basse di quelle del resto del paese.
dscn0726ss
OVVIAMENTE IN UMBRIA NON POTEVANO RIPORTARE CHE LA GENTE E’ SODDISFATTA PER LE BUCHE DELLA PROVINCIA & CO.

stradee20161118202932

Il problema in cima alle preoccupazioni delle famiglie nella zona in cui vivono è il rischio di criminalità (38,9%), rileva l’Istat, seguito a breve distanza dall’inquinamento dell’aria (38%), il traffico (37,9%) e la difficoltà di parcheggio (37,2%). Vengono subito dopa la sporcizia nelle strade (33%)

facciamod

RUMORI

RUMOROSI MOVIMENTI INTESTINI NEL PARTITO UMBRO

EVIDENZIANO PARASSITI S’APPROFITTI
IN UNO STATO DI PUTREFAZIONE CIVILE.
 
Cosa ne sarà dei Centri per l’impiego della Provincia? Contratto agli sgoccioli e futuro nero
incontro-parlamentari-centri-impiego-provincia-perugia-2
RAPPRESENTANTI DEL PARTITO DI PIEGARO E CITTA’ DI CASTELLO INFILTRATI DENTRO IL CENTRO PER L’IMPIEGO
SPALLEGGIATI DAL SINDACATO ( che però mai sciopera )
E DA SENATORI POST RENZISTI
 
HANNO VELATAMENTE PRESO POSIZIONE
CONTRO LE LEGGI DEL LAVORO RENZISTA
EVIDENZIANDO PERO’ L’EFFICIENZA STAKANOVISTA DELL’UFFICIO GIA’ PREESISTENTE ALLA RAZIONALIZZAZIONE GUASTICCHIANA.
 
Caso tessere Pd, la commissione provinciale: «Ecco perché sono stati sospesi Guasticchi e Persico» – Umbria24.it Umbria24.it
 
 
150 MILA SERVIZI EROGATI.
(conteggiati 8 servizi per una singola firma su un modulo di sottoscrizione di un patto di servizioobbligatorio previsto da una legge che finora non ha i decreti attuativi e a nulla porta )
 
5° POSTO IN ITALIA.
 
COME IL 3° POSTO IN ITALIA PER I FOGLI DI VIA
 
E IL 1° POSTO PER DENSITA’ DI POLIZIA PROVINCIALE.
 
TUTTO SPESATO CON SOLDI PUBBLICI
 
DUE FACCE DI UNA STESSA MEDAGLIA.
 
ALTERNATIVA FRA IL MAL TRISTO E IL MAL CADUTO ?
 
NO GRAZIE

 cam01047bbbbvvvvv

LE RAGIONI DEL SI

A CASA DEL DIAVOLO ( PG )
LE MENTI PIU’ INNOVATRICI E BRILLANTI DEL PARTITO

cde

HANNO SPIEGATO AL POPOLO DEL PIDDISIS
LE RAGIONI DEL SI.

cdp

Perché se magna !!

cadv

Referendum: in 200 ieri a Casa del Diavolo per le ragioni del Sì VIDEO

http://www.umbriajournal.com/…/referendum-200-persone-ieri…/

SUL CHI PAGA
VERRANNO FATTI APPOSITAMENTE PROCESSI

Referendum, Renzi: “Manderemo depliant per il Sì a tutti. Querelo chi dice che spendiamo soldi pubblici” – Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/…/referendum-renzi…/3204400/

MA FINIRONO I PREGIUTTI ANCHE TA SORBO….

cdo20161121133559cccc

IL LUDOPATICO

wpid-ludopatia

IL LIMITE DEL GIOCATORE TELEVISIVO ACCANITO ( ludopatico ? )

https://youtu.be/jxS0gQJyBDU
Renzi: ‘Il fronte del No è la solita accozzaglia contro di me’ – Referendum – ANSA.it
http://www.ansa.it/…/renzi-1000-giorni-punto-partenza-itali…

“ VE LO VEDETE VOI MONTI E SALVINI A FARE UNA CONTROPROPOSTA INSIEME ?
QUESTO REFERENDUM STA METTENDO INSIEME

UN GIOCO DELLE COPPIE FANTASTICO:

BERLUSCONI E TRAVAGLIO.

NOI SIAMO MEGLIO DI MARIA DE FILIPPI.
D’ALEMA E GRILLO COS’HANNO IN COMUNE ?
VENDOLA E LA RUSSA COS’HANNO IN COMUNE ? “

La pluralità democratica ?

Ma perchè,
chi ca…spita l’ha da fa una costituzione
rappresentativa e garantista di tutto un popolo ?

BARBARA D’URSO ?

il-gioco-delle-coppie-1

e gli occhiali della ruota della fortuna erano per finta anche quelli ?

patto-segreto-renzi-sara-premier-delcentrodes-t-tjplcb