LA SICUREZZA DE MAGNA’

dscn0946

SI E’ SVOLTA A DERUTA QUELLA CHE SEMBRAVA UNA RIUNIONE DELLA LOGGIA

( ROTARY ) FRA NEO SOCIALISTI

E NEO DEMOCRISTIANI RIUNITI NEL PIDDISMO REALE.
 
Sottotitolo: PREAVVISO AI SOCIALISTI DE BOCCA BONA PER L’AFFIDAMENTO DI LAVORI DI RICOSTRUZIONE CON SCHIAVI E MAESTRANZE A BASSO COSTO.
LA MAFIA NON ESISTE. E MANCO LA P2. O LA P3
dscn1036
La sicurezza, dove cià le mani in pasta il dipendente in aspettativa della disciolta provincia oggi sottosegretario al ministero dell’interno, è una questione che i socialisti perseguitati a suo tempo dalla polizia conoscono bene. Quelli storici, quelli nuovi hanno perso l’abitudine.
 
Ma ne sanno. I sindaci hanno riportato che la gente lamenta della concorrenza degli schiavi e li costringe ad abbassare il tenore di vita.
Il calabro Arcudi ha preannunciato un libro di Boccali sulla sicurezza
che lu’ ce capisce.
 
Bocci ha informato che Perugia è al terzo posto dopo Roma e Milano per allontanamenti e deportazioni ma macina nei tribunali controllati dai comunisti per 16 volte le pratiche degli spacciatori tunisini e perciò ce vole l’aumento di organico poliziesco a livello degli standard turchi.
 
A lui personalmente dice che lo spaventa il vuoto di idee e perciò si attacca alla misericordia cristiana e alla disponibilità come quella di Romizi
che ha una parola con tutti.
 
Al che, visto che ciò la questione della cartella equitalia creata dalla polizia provinciale durante gli sviluppi del patto per Perugia sicura
che lui da sottosegretario ha firmato,
gli ho fatto la proposta di una sottoscrizione-colletta da versare direttamente alla prefettura almeno sarei stato liberato dall’incombenza di fare il ricorso dal giudice di pace per dimostrare che non è possibile umanamente e logicamente avere conseguenze dalla segnalazione degli imbrogli che il partito fa dentro il centro per l’impiego dove vengono ammassate e lavorate le masse schiavizzate dalla burocrazia confindustriale e confartigianale.
 
Con 5 euro per uno si sarebbero raggiunti i 1000 euro e la questione della odiata equitalia era chiusa e i veri socialisti non si sarebbero tirati indietro .
Ma ce vole il politico socialista che organizza le masse operaie socialiste.
 
Quindi dopo la quarta volta che n’ce sentiva o n’capiva
m’ha fatto dà il numero de telefono dal segretario particolare
che però non risponde al telefono.
 
“Io sono nato e morirò Democratico Cristiano mentre tu non so cosa sei,
 
è scorretto mettere in dubbio la moralità politica. Il risultato è che tu, mettendo due culture nel Pd hai provocato il silenzio. E’ un partito dove nessuno può parlare”

Renzi vs De Mita: “Non hai letto la riforma”. “Irrecuperabile, arroganza senza limiti” – Video – Il Fatto Quotidiano
 
Violeta Parra “Miren como sonríen” – YouTube

dscn1007

Annunci

2 pensieri su “LA SICUREZZA DE MAGNA’

  1. ammazza quanti ne so’
    ci fusse ancora Lui, er signore l’abbia in gloria, avrebbe aperto con una visione più semplice, comprensibile ai più, tipo ….
    “a magnà, cicche ciacche
    a beve glù, glù
    a lavorà, pussa via
    pussa via”…

    Mi piace

I commenti sono chiusi.