IL CONSIGLIO DELL’ORDINE

15230751_340604379653691_1684686868476839252_n

IL SISTEMA UMBRO-COMUNISTA DI GESTIONE DEL POTERE
HA RIDOTTO LE ISTITUZIONI IN UNO STATO TALMENTE FRAIDO
CHE NON BASTA UN SI.
E NEMMENO UN NO.
E NEMMENO L’INTERVENTO DEGLI AUTODEFINITI ” ILLUMINATI”.

ORA SONO IN BALLO LE BASI DELLA CONVIVENZA CIVILE.

IL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PERUGIA
HA PRESO ATTO DELLA RICHIESTA INOLTRATA PER ISCRITTO
SULLA SEGNALAZIONE DELLA MIRACOLOSA SPARIZIONE
DI UN AVVOCATO D’UFFICIO.

E che fa di conseguenza ?
NIENTE, HA PRESO ATTO.
Ma chi ? il presidente, la maggioranza, l’unanimità ? e nulla di scritto ?

15181529_340604489653680_6144973217301969132_n

NEANCHE IL SISTEMA LIBERALE ATTUALMENTE E’ IN GRADO
DI AFFRANCARE LE MASSE DALLA SCHIAVITU’
E DI OPERARE PER LA RIDISTRIBUZIONE DELLE RICCHEZZE
FRA L’INTERA UMANITA’.

Dice Gesù: «Come nei giorni che precedettero il diluvio, mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti» (vv. 38-39): così dice Gesù. Sempre ci colpisce pensare alle ore che precedono una grande calamità: tutti sono tranquilli, fanno le cose solite senza rendersi conto che la loro vita sta per essere stravolta.

In quel momento, come dice il Vangelo, «due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l’altro lasciato» (v. 40). È un invito alla vigilanza, perché non sapendo quando Egli verrà, bisogna essere sempre pronti a partire.
In questo tempo di Avvento, siamo chiamati ad allargare l’orizzonte del nostro cuore, a farci sorprendere dalla vita che si presenta ogni giorno con le sue novità. Per fare ciò occorre imparare a non dipendere dalle nostre sicurezze, dai nostri schemi consolidati, perché il Signore viene nell’ora in cui non immaginiamo.

E SI PORTERA’ VIA TUTTI GLI AVVOCATI.
QUELLI D’UFFICIO
E QUELLI CHE PRETENDONO I SOLDI DAI POVERACCI.

15241771_1246124638759035_1107606656578259432_n

Annunci