UN PERUGINO A BARCELLONA

ilsonnodellaragione

A POCHI GIORNI DAL CENTENARIO
DELLA PRESA DEL PALAZZO D’INVERNO
DA PARTE DEI BOLSCEVICHI
CI TROVIAMO NEL PIU’ GROSSO TENTATIVO
DI RIEDUCAZIONE E RIPULIZIA ETNICA
CHE LA STORIA ABBIA MAI CONTEMPLATO.

MA COL PERUGINO C’E’ POCO DA FA.
“Perugin magna fagiole, più ne magna e più ne vole, più ne mette ntol pignatto, Perugino mezzo matto”.

DA MAGNA’ SI’

MA N’SE MAGNA SUL BICCHIERE
E SE BEVE POCO.

CAM02279

UN NOSTRO CONCITTADINO DE CAMPAGNA
IN TRASFERTA A BARCELLONA
RIFLETTE SU QUELLO CHE HA VISTO CON I SUOI OCCHI.

TGR: le ultime notizie dalle regioni in tempo reale – news, attualità e aggiornamenti
http://www.rainews.it/…/PublishingBlock-f8ed8a22-3948-4917-…#

INOLTRE ADESSO QUAL’E’ LA PROSPETTIVA ?

STATISTICAMENTE ADESSO TOCCHERA’ ALL’ITALIA ?

1502982942_757387_1502991757_album_normal

1502982942_757387_1502997552_album_normal

1502985619_037803_1502988318_portada_normal

E NON SOLO:
CON IL TERRORE EMOTIVO SCATENATO DAI MEDIA QUANDO VEDREMO UNO UN PO’ ABBRONZATO,

20882528_1415608195142486_4347888217088209297_n

MaxthonSnap20170817223343

O VEDREMO UN CALABRESE, METTI ANCHE UN NAPOLETANO
SI SCATENERA’ LA CACCIA ALL’UOMO
E L’ISTERIA DI MASSA ?

Continua il ritrovamento di documenti di identità
nei posti più impensati e le dichiarazioni
esplicitamente belligeranti sui social network.

TACI, IL LEVIATANO CI ASCOLTA

Annunci