COMPAGNO TU LAVORA FOR EVERE

Perugia, cala il numero delle imprese. Mencaroni: «Dato peggiore degli ultimi 6 anni» Umbria24.it
http://www.umbria24.it/…/perugia-cala-numero-delle-imprese-…

IMG_20180412_101726

L’OPERA DELLA CORROTTO CLERO COMUNISTA DELL’ITALIA MEZZANA PRODUCE SOLO POVERI
PER POTERLI CAPIRE MEGLIO 
E AVVICINARSI ( loro ) ALLA SANTITA’

Capire i poveri era per lui vera ricchezza, era anche capire la sua mamma, capire i poveri era la sua ricchezza. Aveva ragione, perché i poveri sono realmente ricchezza della Chiesa. Ricordacelo ancora, don Tonino, di fronte alla tentazione ricorrente di accodarci dietro ai potenti di turno, di ricercare privilegi, di adagiarci in una vita comoda.

21231672_1734381710196372_5531917803823631424_n

PERCHE’ COMPAGNI CHE INTENDONO CONDIVIDERE
IL PANE CON I PORACCI SI’

Taglio dei vitalizi agli ex consiglieri regionali dell’Umbria, è fatta: “Risparmio di 900mila euro”
http://www.perugiatoday.it/…/umbria-consiglio-regionale-tag…

„la proposta di legge per la riduzione temporanea dell’assegno vitalizio degli ex consiglieri regionali“

MA CE VOLE PURE L’ORDINE DELLA LEGGE

stali

LA LEGGE

La lègge a Rroma sc’ è, ssori stivali:
Io nun ho ddetto mai che nun ce sia:
Ché er Governo ha ttrescent’una scanzia
Tutte zeppe de bbanni-ggenerali.

E mmanco vederete caristia
D’abbati, monziggnori e ccardinali
Giudisci de li sagri tribbunali,
Da impiccavve sur detto d’una spia.

La mi’ proposizzione è stata questa,
C’un ladro che ttiè a mmezzo chi ccommanna
E ccià donne che ss’arzino la vesta,

Rubbassi er palazzon de Propaganna,
Troverete er cazzaccio che l’arresta,
Ma nun trovate mai chi lo condanna.

NAZIO20171006112054

TUTTA NA STORIA COMPLICATA PER DENUNCIA’ LA LAVORATRICE CHE SE PORTAVA IL LAVORO A CASA.

Fermata in tribunale con un coltello in borsa | umbriaON
http://www.umbriaon.it/fermata-in-tribunale-con-un-coltell…/

Secondo quanto riporta La Nazione, la donna, una 50enne di Magione, avrebbe dovuto incontrare il proprio legale all’ingresso del tribunale perché coinvolta in una causa, in fase di conciliazione, con un parente stretto. Nessuna udienza in programma, solo un incontro per definire alcuni dettagli. E quando i militari gli h anno chiesto come mai nella borsetta nascondeva un coltello, una mannaia affilata lunga circa 15 centimetri, la donna è caduta dalle nuvole.

Secondo la versione dei fatti raccontata ai carabinieri e riscontrata dagli stessi militari, la donna, in servizio presso un ristorante, aveva portato con sé il coltello per consegnarlo a una collega che lavora nel centro storico di Perugia che lo avrebbe dovuto far affilare. Nessuna intenzione criminale, dunque, ma tanto è bastato per beccarsi una denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

COME SEMPRE

PD UMBRIA=

COMPAGNO
TU LAVORA CHE IO MAGNO

IMG_20180418_172056

Annunci